Lecco, 10 gennaio 2019   |  

Cambiamenti climatici: incontro con il meteorologo Luca Mercalli

Cosa può fare la nostra città per reagire al cambiamento e costruirsi un futuro sostenibile?

1901 incontro mercalli

A questa domanda cercheranno di rispondere, interlocutoriamente, il meteorologo e presidente della Società Meteorologica Italiana Luca Mercalli e il presidente nazionale di Legambiente Stefano Ciafani con Alessio Dossi, assessore all’ambiente del Comune di Lecco, nel corso dell’incontro in programma martedì 22 gennaio a partire dalle 18:15 presso l'auditorium Casa dell'Economia di via Tonale a Lecco.

La serata, promossa dal Comune di Lecco in collaborazione con Silea e con la Camera di Commercio di Lecco, consentirà di illustrare il Piano d'Azione comunale per l'Energia Sostenibile e il Clima e di sensibilizzare la popolazione sul tema dei cambiamenti climatici, che il piano intende contenere e contrastare.

"L'incontro servirà ad approfondire con la cittadinanza un argomento delicato come quello dei cambiamenti climatici e il ruolo che le città hanno nel contrastarlo, ma sarà anche un'occasione importante per rilanciare il PAESC del Comune di Lecco - spiega l'assessore all'ambiente Alessio Dossi -. Quello che vogliamo intavolare è infatti un dialogo con le parti sociali e i cittadini finalizzato al raggiungimento degli obiettivi che il PAESC si pone, ovvero la riduzione del 40% delle emissioni di CO2 entro il 2030. In questa ottica la serata rappresenta il primo passo di un percorso necessariamente condiviso con la città e chi la abita e la frequenta, perché il ruolo delle aree urbane e delle comunità che le vivono è fondamentale e imprescindibile nella lotta ai cambiamenti climatici.
Invito tutti i cittadini a intervenire a questa serata aperta a tutti (con ospiti davvero d'eccezione) sia per conoscere quello che sta accadendo, sia perchè il Piano d'Azione per l'Energia Sostenibile e il Clima è qualcosa da realizzare insieme, per il nostro futuro e per il futuro dei nostri figli".

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Marzo 2002 Marco Biagi, giurista del lavoro e consulente del Ministero del Welfare, è ucciso dalle nuove Brigate Rosse

Social

newTwitter newYouTube newFB