Calolzio, 18 maggio 2020   |  

Calolziocorte: arrestato un 39enne per spaccio

Condannato a mesi 10 di reclusione, con obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria.

alt carabinieri

Prosegue l’attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti da parte dei Reparti del Comando Provinciale Carabinieri di Lecco.

In tale contesto personale della Stazione Carabinieri di Calolziocorte, già impegnato nei controlli alle direttive Ministeriali per la “fase 2” dell’emergenza pandemica COVID-19, la sera del 16 maggio 2020, nel corso di attività di controllo del centro abitato di Calolziocorte, ha fermato il 39enne F.C. noto alle Forze di Polizia, poco dopo aver ceduto a due cittadini italiani, residenti in provincia gr.1 di cocaina.

L'uomo è stato tratto in arresto per spaccio di sostanze stupefacenti ed i due acquirenti sono stati segnalati al Prefetto di Lecco per uso personale di sostanze stupefacenti.

L’arrestato nella mattinata odierna è stato condotto presso il Tribunale di Lecco per il giudizio direttissimo a seguito del quale il Giudice, nel convalidare l’arresto, lo ha condannato a mesi 10 di reclusione, sottoponendolo alla misura dell’obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

30 Novembre 1786 il Granducato di Toscana è il primo stato del mondo occidentale ad abolire la pena di morte (Leopoldo II del Sacro Romano Impero)

Social

newTwitter newYouTube newFB