Calolzio, 04 gennaio 2018   |  

Calolzio: per i commercianti la raccolta di carta e cartone diventa settimanale

"Risultato ottenuto grazie all'interessamento di Confcommercio Lecco - Zona Valle San Martino"

valsecchi cristina

Cristina Valsecchi

Grazie all'intervento di Confcommercio Lecco i negozianti di Calolzio potranno contare su un servizio migliore per quanto concerne la raccolta della carta e del cartone.

Infatti, rispetto all'idea originale del Comune di Calolzio, che prevedeva il ritiro della carta e del cartone una volta ogni due settimane, il ritiro avverrà ogni settimana per le utenze non domestiche, quindi anche per le imprese che operano nel commercio, nel turismo e nei servizi.

Oltre alla raccolta del mercoledì stabilita per i privati cittadini (ogni due settimane), il secchio giallo infatti potrà essere esposto dai commercianti anche il venerdì della settimana successiva, in modo tale da garantire il ritiro di carta e cartone una volta alla settimana. "E' un risultato importante che consente ai commercianti di non essere penalizzati - spiega il presidente della Zona Valle San Martino di Confcommercio Lecco, Cristina Valsecchi - Per chi ha un'attività sarebbe stato difficile potere esporre carta e cartone una settimana sì e una no. Siamo contenti che la nostra richiesta sia stata accolta nell'interesse delle imprese che operano a Calolzio".

Il Comune di Calolzio inoltre ha dato la possibilità di ritirare i bidoni gialli anche ai commercianti, che potranno recarsi nell’ex sede Ausm di piazza Mercato. Le nuove date per la distribuzione dei contenitori gialli per la raccolta differenziata di carta e cartone le seguenti: giovedì 11 gennaio dalle ore 14.30 alle ore 16.30; venerdì 12 gennaio dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 14 alle ore 16.30 e sabato 13 gennaio dalle ore 9 alle ore 12.

Si ricorda infine che presso la delegazione di Calolzio di Confcommercio Lecco, situata in viale Dante, è possibile ritirare copia del calendario con i giorni della raccolta rifiuti.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

23 Luglio 2002, dopo 50 anni, scade il trattato della Comunità economica carbone e acciaio e questa è inglobata nell'Unione Europea

Social

newTwitter newYouTube newFB