Lecco, 12 aprile 2017   |  

Calcio Lecco in campo giovedì contro il Ciliverghe Mazzano

di Francesco Todeschini

Dopo la pesante sconfitta contro il Seregno gli uomini di Bertolini sono già al lavoro per preparare la sfida.

maglia calcio lecco

Digerire una sconfitta come quella di domenica scorsa contro il Seregno non è una cosa facile, per di più se si parla di una squadra molto giovane come il Lecco. Bertolini l’ha confessato nel post-gara: “I miei ragazzi non volevano scendere più in campo dopo quello che hanno visto fare all’arbitro”. Parole forti, parole che denunciano uno stato di frustrazione non indifferente.

Molti addetti ai lavori, sia dentro la società che fuori, pensano a un disegno, a una sorta di complotto contro la Calcio Lecco. Pensieri e teorie che non dovrebbero far parte del mondo dello sport in generale. Anche perché il rischio di scivolare in facili alibi è dietro l’angolo. Il Lecco contro il Seregno e in altre partite è stato sicuramente penalizzato, ma la buonafede non può venire meno. I ragazzi di Bertolini dopo il torto subito non hanno avuto nessuna reazione anzi, si sono sciolti come neve al sole subendo in poco più di 5 minuti altre due reti.

Risollevare il morale a questi ragazzi non sarà facile, ma l’atteggiamento deve assolutamente cambiare perché la prossima giornata è già domani giovedì 13 aprile contro il Ciliverghe Mazzano. La squadra bresciana è in piena lotta per il secondo posto e domenica con il pareggio sul campo del Monza ha dimostrato di essere in un grande stato di forma. Il Lecco, invece, ha assolutamente bisogno di punti e in trasferta il ruolino dei blucelesti è da rivedere. Lo Scanzorosciate e l’Olginatese si stanno man mano allontanando e il destino dei blucelesti sembra ormai attaccato a un filo.

La partita di giovedì arriva forse nel momento peggiore a livello morale, ma c’è da dire che scendere in campo subito aiuta a dimenticare tutto quello che è successo domenica. Bertolini deve rinunciare ancora una volta a Cannataro, giunto alla terza e ultima giornata di squalifica, a Djibo, espulso in occasione del fallo da rigore e anche a Locatelli, che non si è ancora ripreso dall’infortunio al ginocchio. In difesa invece dovrebbe ritornare Dejori a far coppia con Garofoli.

L’appuntamento è fissato per le 15 di domani al “Centro Sportivo Sterilgarda” di Ciliverghe.

Classifica Serie D, girone B:
Monza 73
Ciliverghe Mazzano 64
Pergolettese 61
Virtus Bergamo 58
Pro Patria 55
Pontisola 50
Darfo Boario 48
Seregno 44
Caravaggio 43
Grumellese 38
Ciserano 37
Dro 32
Olginatese 31
Scanzorosciate 30
Lecco 25
Virtus Bolzano 23
Levico Terme 21
Cavenago Fanfulla 20

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

23 Agosto 1962 primo collegamento televisivo in diretta tra gli Stati Uniti e l'Europa, tramite il satellite Telstar.

Social

newTwitter newYouTube newFB