Lecco, 28 luglio 2018   |  

Boom di presenze al Planetario per l'eclissi di Luna e Marte in opposizione

La straordinaria coincidenza astronomica ha richiamato tantissimi lecchesi.

3skcjj

La "Notte Rossa" organizzata ieri sera dal Planetario di Lecco in occasione dello spettacolare evento astronomico dell'eclissi di Luna rossa con Marte in opposizione, ha raccolto un grandissimo successo di presenze.

La straordinaria coincidenza di grande opposizione e eclisse più lunga del secolo ha richiamato tantissimi lecchesi.

1sjsjsjsLa Luna ieri sera è entrata nell'ombra della Terra dalle 21.30 per riemergerne alle 23.14: un'ora e tre quarti di totalità, durante i quali il nostro satellite si è tinto di un suggestivo colore rosso.

La Grande opposizione di Marte avviene invece, alternativamente, ogni 15 e 17 anni: si tratta del momento più favorevole all'osservazione del Pianeta Rosso, con Sole, Terra e Marte allineati.

Il Planetario civico di Lecco ha proposto un percorso che comprendeva una proiezione guidata da Loris Lazzati del Gruppo Astrofili Deep Space per spiegare i due fenomeni, l'illustrazione del modello che riproduce in dimensioni reali il rover marziano Spirit da parte dell'ingegnere aerospaziale Laura Proserpio e l'osservazione di Marte con telescopi d'epoca e moderni, per apprezzarne la differenza.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

23 Ottobre 1956 migliaia di dimostranti ungheresi protestano contro le influenze e l'occupazione sovietica della loro nazione (la Rivoluzione ungherese verrà stroncata il 4 Novembre)

Social

newTwitter newYouTube newFB