Barzio, 06 dicembre 2017   |  

Barzio per Telethon con Coro Nives e coro Vocis Musicae Studium

Appuntamento venerdì 8 dicembre ore 21.00 nella chiesa parrocchiale

Schermata 2017 12 06 alle 09.47.27

Continuano attraverso tutta la provincia di Lecco le manifestazioni a favore di Telethon. Anno 2017 maratona Telethon città di Lecco edizione n°26. Tutte queste manifestazioni hanno un unico fine, quello di raccogliere fondi per aiutare la ricerca nella lotta contro la distrofia muscolare e le altre malattie genetiche. Si parla sempre di Telethon nella realtà incredibilmente viva di Lecco dove tutti danno il meglio di sé per un unico obiettivo: sostenere la ricerca scientifica l’unica capace di strappare tanti bambini dalla sofferenza inflitta loro da gravi malattie genetiche.

.Un nuovo appuntamento di questa maratona 2017 è fissato per Venerdì 8 dicembre ore 21.00 nella chiesa parrocchiale di Barzio. In programma un concerto di Natale per cori a cura del Coro Nives di Premana e della Corale femminile Vocis Musicae Studium di Oggiono.

Il concerto di Natale della maratona Telethon si prefigura come un momento di festa e riflessione. E’ un appuntamento in cui i cori uniscono le loro voci e la loro umanità per sostenere i fondamentali progetti di ricerca medico scientifica. Si ringrazia la Comunità di Barzio, una terra di montagna. Il tema della montagna lega sempre tutti noi nella cornice valsassinese che ci è tanto cara. Si ringrazia il comune per la sua continua opera volta a sostenere la ricerca medico scientifica e la parrocchia che ci ospita in una delle più belle chiese della Valsassina. Si ringraziano infine i cori: Il Vocis Musicae Studium di Oggiono, coro di dolcezze e profondità sacre con oltre 30 anni di attività e la virilità del coro Nives che festeggia in questo 2017 i suoi 60 anni di attività e racconta cantando le storie dei monti.

Il concerto dei cori uniti di questa sera è per ricordarci che il Natale non è altro che il canto della vita.
Presenta Michele Casadio.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

12 Dicembre 1901 Guglielmo Marconi riceve il primo segnale radio transoceanico.

Social

newTwitter newYouTube newFB