Lecco, 12 gennaio 2018   |  

Avete malattie croniche? La Regione Lombardia vi scrive

L'assessore Gallera: "Tre milioni di cittadini interessati, avranno un gestore"

gallera

In Lombardia le persone affette da malattie croniche, dalle più gravi alle meno rischiose, sono oltre tre milioni (circa il 30% della popolazione) . A ognuna di loro si rivolge la lettera che verrà inviata dall'Assessorato regionale al Welfare quale presa in carico attraverso l'indicazione di un tutor-gestore ( un medico o una struttura sanitaria).  E' un'area delicata per il Sistema Sanitario Lombardo che teme una diffusione delle patologie nei prossimi anni.

"Come ogni riforma - spiega l'assessore al Welfare di Regione Lombardia, Giulio Gallera - c'è voluto del tempo per studiarla e metterla in atto e siamo consapevoli che altrettanto tempo sarà necessario perché venga assimilata, metabolizzata e anche affinata e ulteriormente migliorata. Da lunedì però sarà realtà per gli oltre 3 milioni di pazienti cronici lombardi".

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

16 Gennaio 1916 il conte Mario di Carpegna, guardia nobile del Papa, fonda l'Associazione scautistica cattolica italiana - Esploratori d'Italia (Asci), che successivamente, fondendosi con l'Associazione guide d'Italia, si trasformerà in Associazione guide e scouts cattolici italiani (Agesci)

Social

newTwitter newYouTube newFB