Lecco, 08 febbraio 2018   |  

Autista francese guida ubriaco un mezzo sovraccarico

L'uomo è stato fermato durante un controllo della Polizia Stradale di Lecco e Sondrio

il ritiro immediato della patente in caso di incidente stradale

Nel pomeriggio del 7 febbraio agenti della Polizia Stradale di Lecco e Sondrio hanno effettuato controlli su un campione di circa 20 mezzi commerciali, sia italiani che stranieri.

Se per un verso il risultato è stato confortante in quanto la maggior parte dei conducenti avevano rispettato la normativa comunitaria sulle ore guida, un fatto ha destato la sorpresa degli agenti, poiché fortunatamente non comune.

Aperta la portiera della cabina della motrice, gli agenti sono stati travolti da un intenso odore di alcool. In effetti il conducente è apparso un po’ esuberante e colorito in volto, tale da far sospettare che avesse bevuto qualcosa che non doveva.

Il sospetto si è concretizzato quando, all’esame dell’etilometro l’autista francese ha fatto registrare un tasso variabile tra il 1,21 alla prima prova e 1,28 gr/lt alla seconda, quando avrebbe dovuto avere 0,00 gr/lt, poiché conducente professionale.

L'uomo è stato pertanto denunciato per guida in stato di ebrezza e gli è stata ritirata la patente; inoltre, poiché il veicolo, che era diretto in Francia viaggiava in sovraccarico, è stato sanzionato anche per questa violazione. Il mezzo pesante è stato poi affidato ad alcuni colleghi italiani e parcheggiato in attesa di individuare un conducente che potesse riprendere il viaggio per la località francese di destinazione del carico.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

24 Febbraio 1990 a Roma muore Alessandro Pertini detto Sandro (era nato a San Giovanni di Stella il 25 Settembre 1896), settimo presidente della Repubblica Italiana, in carica dal 1978 al 1985.

Social

newTwitter newYouTube newFB