Lecco, 08 giugno 2018   |  

Arriva l'estate e riparte l'esperienza del servizio ponti

Lo scopo è ridurre le difficoltà nel coniugare gli impegni lavorativi con quelli familiari, offrendo ai bambini momenti di socializzazione e divertimento, senza tralasciare lo studio.

locandina servizio ponti

Dopo le positive esperienze nelle scorse vacanze di Natale e di Pasqua, in occasione delle vacanze estive torna il progetto “Ponti sul Lario” in Provincia di Lecco.
Si realizzeranno infatti 8 servizi di conciliazione vita-lavoro, 3 nel mese di giugno e 5 tra fine agosto e inizio settembre, rivolti a famiglie con figli piccoli che frequentano la scuola primaria e secondaria di primo grado a Bosisio Parini, Lecco, Mandello del Lario e Introbio.

Tali opportunità hanno l’obiettivo di ridurre le difficoltà nel coniugare gli impegni lavorativi con quelli familiari, offrendo ai bambini momenti di socializzazione e divertimento, senza tralasciare lo studio.

“Siamo molto soddisfatti delle esperienze realizzate durante i Ponti di Natale e Pasqua – racconta Clara Locatelli, coordinatrice del progetto per la cooperativa sociale Sineresi – i riscontri di genitori e il costante aumento delle iscrizioni sono indice di un servizio utile per le famiglie del territorio.”

Le giornata tipo del Servizio inizia alle 8.00 del mattino e termina alle 17.30, prevedendo differenti attività: accoglienza, attività di gruppo e giochi di squadra, supporto nello studio e nei compiti, momenti di gioco libero e di socializzazione, laboratori di apprendimento ed espressivi (artistici, creativi, pratici) e attività ricreative.

“I bambini si mostrano entusiasti per i giochi e le attività svolte, non mancano infatti le occasioni per muoversi, scaricare le energie, imparare cose nuove e stare con i propri compagni – continua Clara Locatelli – così come si percepisce grande soddisfazione da parte dei genitori per l’opportunità di conciliazione del proprio tempo di vita con gli impegni lavorativi”.

Il progetto Ponti sul Lario nasce nell’ambito del finanziamento di progetti per il potenziamento dell’offerta di servizi per l’infanzia e l’adolescenza a supporto della conciliazione vita-lavoro, cofinanziati dal Programma Operativo Regionale Fondo Sociale Europeo 2014-2020 e coordinati sul territorio dall’ATS della Brianza.

La rete dei partner promotori è composta da: Sineresi Soc. Coop. Sociale, ASST Lecco, Ambito Distrettuale di Bellano-Gestione Associata, Ambito Distrettuale di Lecco-Servizi Sociali, Azienda Speciale Retesalute, Omnia Language Coop. Sociale, CGIL Lecco, CISL Monza Brianza Lecco.

“Lavoriamo in costante sinergia con tutti i partner promotori – conclude la coordinatrice di Sineresi – per pubblicizzare un progetto in cui crediamo fermamente: sono molti i genitori che si trovano in difficoltà a conciliare i compiti di cura e gli impegni lavorativi, soprattutto durante le chiusure scolastiche; riteniamo fondamentale far conoscere queste iniziative al maggior numero di famiglie”.

Per informazioni in merito alle prossime iniziative nel periodo estivo:
Per gli Ambiti di Lecco e Bellano rivolgersi a Clara Locatelli - c.locatelli@sineresi.it - 0341/362281 (Ambito di Lecco e Bellano) coop. SINERESI;
Per l’Ambito di Bellano rivolgersi a Eleonora Todaro - omniacfp@libero.it - 0341/642021 (Ambito di Bellano) coop. OMNIA LANGUAGE;
Per l’Ambito di Merate rivolgersi a Anna De Bona - anna.debona@retesalute.net - 039/9285167 interno 30 (Ambito di Merate) RETESALUTE.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

24 Ottobre 1945 viene ratificato dai Paesi firmatari lo Statuto delle Nazioni Unite dando così vita alle Nazioni Unite

Social

newTwitter newYouTube newFB