Lecco, 05 novembre 2018   |  

Anghileri (Cambia Lecco): Brivio inviti Mimmo Lucano

Il consigliere della sinistra chiederà che il Comune organizzi un dibattito sul tema dell'accoglienza con il primo cittadino di Riace.

domenico lucano riace man

Alberto Anghileri consigliere comunale “con la sinistra cambia Lecco” auesta sera in Consiglio Comunale chiederemo al Sindaco Brivio e al Presidente del Consiglio Comunale Gualzetti di invitare in città il Sindaco di Riace Mimmo Lucano per un dibattito sulle questioni dell’accoglienza e dell’integrazione delle donne e degli uomini che fuggono dai loro Paesi a causa di guerre, persecuzioni, miseria e fame.

"Anche nel nostro territorio - spiega Anghileri - si sono realizzate esperienze interessanti, il variegato mondo del volontariato, alcune Amministrazioni Pubbliche, compresa la nostra, si sono mosse per accogliere e soprattutto realizzare le condizioni per affrontare con intelligenza e umanità il problema dell’immigrazione. Purtroppo le recenti scelte del Governo, in particolar modo l’eliminazione degli SPRAR vanno in direzione opposta, vanificando il lavoro e l’impegno che tante donne e uomini hanno profuso in questi anni. L’esperienza realizzata a Riace, seppure in una situazione molto particolare è riuscita a tenere assieme immigrati provenienti da molti Paesi e il rientro dei locali costretti ad emigrare in cerca di lavoro. Affrontare il problema dell’immigrazione uscendo dalla logica emergenziale è indispensabile per garantire a tutti i cittadini, donne e uomini, di qualsiasi colore o religione una convivenza civile. Il confronto tra esperienze diverse dovute alle diverse condizioni sociali ed economiche di partenza è fondamentale per individuare la strada migliore per provare a risolvere il problema dell’immigrazione. Chiediamo a tutti i gruppi Consiliari di sostenere questa nostra richiesta con la convinzione che la nostra città debba continuare nel suo impegno solidale e accogliente".

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

21 Novembre 1877  Thomas Edison annuncia l'invenzione del fonografo, un apparecchio che può registrare suoni. Questa invenzione permetterà poi l'utilizzo di apparecchi per la riproduzione del suono.

Social

newTwitter newYouTube newFB