Lecco, 16 gennaio 2018   |  

Anche a Lecco la Settimana di preghiera per l’Unità dei cristiani

La Conferenza delle chiese dei Caraibi è stata scelta per redigere il sussidio

CroppedImage720439-settimana-ecumenica-2016-6

I cristiani pregano per l’unità

Dal 18 al 25 gennaio si celebra nel mondo la Settimana di preghiera per l’Unità dei cristiani con il titolo. Quest'anno si propone il testo di Esodo 15,6 (“Potente è la tua mano, Signore”) in cui la liberazione e la salvezza del popolo degli israeliti avvengono per la potenza di Dio. La Conferenza delle chiese dei Caraibi è stata scelta per redigere il sussidio per la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani 2018.

La regione caraibica è oggi una realtà complessa, il cui nome deriva da uno dei gruppi di indigeni che la popolano: i Kalinago, anticamente chiamati Caribs. La sua vastità geografica, che comprende sia territori sulla terraferma che isole, dà vita ad un mosaico ricco di diverse tradizioni etniche, linguistiche e religiose.

I Caraibi attuali sono profondamente segnati dal progetto disumanizzante di sfruttamento coloniale che ha perpetrato un sistema brutale di tratta di esseri umani e di lavori forzati.

Oggi i cristiani dei Caraibi, appartenenti a diverse tradizioni, vedono la mano di Dio nella fine della schiavitù. L’esperienza dell’opera salvifica di Dio che porta la libertà è seme di unità. Per questo motivo la scelta del cantico di Mosè e di Miriam (Esodo 15, 1-21), che dà il titolo ed è il tema per la Settimana di preghiera 2018, è sembrata molto appropriata. È un canto di trionfo sull’oppressione. Come gli Israeliti, anche le popolazioni caraibiche hanno il loro canto di vittoria e di liberazione da cantare ed è un canto che li unisce. Alcune sfide contemporanee ancora costituiscono una minaccia di nuova schiavitù e una minaccia contro la dignità della persona umana creata a immagine e somiglianza di Dio.

Nella Zona pastorale di Lecco 3 appuntamenti, quello centrale a Malgrate e due dislocati a Erba e in Valsassina:

Domenica 21 GENNAIO 2018, ore 15.30 - ERBA, cappella Casa della Gioventù - Via Cesare Battisti, 5
Celebrazione Ecumenica della Parola
Mons. Angelo Pirovano, Chiesa cattolica, Padre Cristian Pricilpeanu, Chiesa ortodossa romena
Meditazione di don Andrea Lotterio, Equipe ecumenica di Zona

Martedì 23 GENNAIO 2018, ore 21.00 - MALGRATE, chiesa di San Leonardo – Via G.Scatti, 2/B
CELEBRAZIONE ECUMENICA DELLA PAROLA con le diverse Confessioni Cristiane della ZONA PASTORALE di LECCO
Mons. Maurizio Rolla, Chiesa cattolica - Luigi Ranzani, Chiesa evangelica valdese - Padre Nicu Cartoafă, Chiesa ortodossa romena - Padre Vitaly Korsakov, Chiesa ortodossa russa - Pastore Biagio Cuoco, Chiesa della Riconciliazione - Padre Giuseppe Wadie, Chiesa copta ortodossa - don Andrea Lotterio, Equipe ecumenica di Zona
Meditazione di padre ADALBERTO PIOVANO, monaco benedettino di Dumenza (VA)

Giovedì 25 GENNAIO 2018, ore 20.45 - PASTURO, chiesa di S. Eusebio - Via Manzoni 84/A
Celebrazione Ecumenica della Parola
Meditazione di padre Giuseppe Wadie, Chiesa copta ortodossa

 

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Agosto 1419 posa della prima pietra dello Spedale degli Innocenti a Firenze, ritenuto il primo edificio rinascimentale mai costruito

Social

newTwitter newYouTube newFB