Garlate, 07 luglio 2017   |  

Alghe nel lago: battello spazzino in servizio a fine Luglio

Il Comune di Garlate ha predisposto in questi giorni la raccolta delle alghe che si trovano in condizione di essere raggiunte dalla riva

19656896 1833396566977809 7948507684127385119 n

Sopralluogo questa mattina sul lungolago di Garlate per la questione alghe da parte del Sindaco Conti e del consigliere Manzocchi.

L'amministrazione ha voluto verificare lo stato delle sponde in relazione allo spiaggiamento delle alghe ed eventuali necessità di chiusura della pista ciclabile ove non vi fossero le condizioni minime per la sua fruibilità. Questa ipotesi è stata presa in considerazione in accordo con il sindaco di Pescate con cui si opera in costante collegamento.

Il sopralluogo ha permesso di verificare che seppur lo 'spettacolo' delle alghe non sia l'ideale per le passeggiate, non vi sono ostacoli (per ora) alla fruibilità della pista ciclabile. Il fatto che le alghe siano ancora in acqua, rallenta il processo di decomposizione anche se continua la fioritura che colora l'acqua di un colorito azzurrino, comunque non pericoloso per la salute. Ciononostante si ricorda che la balneazione è vietata.

Il Comune di Garlate ha predisposto in questi giorni la raccolta delle alghe che si trovano in condizione di essere raggiunte dalla riva, riuscendo a reperire con molta difficoltà una parte dei fondi necessari dopo che nessuno degli enti sovracomunali si è fatto carico del problema.

Un comunicato di oggi ha annunciato che per l'ultima settimana di luglio l'Autorità di Bacino del Lago inizierà il servizio di raccolta tramite battello spazzino.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

23 Settembre 1943 Salvo d'Acquisto si offre in cambio della vita di 22 civili rastrellati dai tedeschi per rappresaglia contro un attentato compiuto il giorno prima, viene fucilato a Roma, in località Torrimpietra. Riceverà la Medaglia d'Oro al Valor Militare.

Social

newTwitter newYouTube newFB