Lecco, 16 settembre 2020   |  

Alberghiero di Casargo: 1,7 milioni di euro per la scuola

Risorse per la riorganizzazione e la riqualificazione di alcuni spazi della struttura esistente.

CFPA Casargo

Nel pomeriggio di oggi in videoconferenza si è riunito Collegio di Vigilanza dell’Accordo di Programma per l’attuazione di opere, interventi e programmi per il recupero e il pieno utilizzo del complesso immobiliare ex colonia montana in località Piazzo di Casargo, sede del Centro di formazione professionale alberghiero.

All’incontro hanno partecipato l’Assessore regionale all’Istruzione, Formazione e Lavoro Melania De Nichilo Rizzoli, il Presidente della Provincia di Lecco Claudio Usuelli con la Consigliera provinciale delegata Agnese Massaro, il Sindaco di Casargo Antonio Pasquini e il presidente del Cda di Apaf Marco Galbiati.

All’ordine del giorno la firma di un Atto integrativo che prevede la riorganizzazione e la riqualificazione di alcuni spazi della struttura esistente, così da renderli più moderni e fruibili anche mediante l’impiego di tecnologie rinnovabili, da mettere a disposizione degli studenti e degli operatori del settore alberghiero e della ristorazione, con la creazione di spazi d’albergo didattici finalizzati all’attivazione di un corso di hotellerie.

L’Atto integrativo prevede l’erogazione di nuove risorse pari a 1.700.000 euro per la realizzazione degli interventi nel triennio 2020, 2021, 2022: 1.529.000 euro a carico di Regione Lombardia, 121.000 euro a carico della Provincia di Lecco, 50.000 euro a carico di Apaf. Il Comune di Casargo sarà soggetto attuatore dell’Atto integrativo.

Le opere da realizzare consistono in:

· ampliamento del laboratorio di pasticceria e panetteria nella palazzina principale

· realizzazione di un magazzino didattico e di un’aula per l’analisi sensoriale nella foresteria

· creazione di alcune camere prototipo come Albergo didattico nella foresteria

· sistemazione di alcuni spazi esterni per favorire l’interazione tra studenti e territorio e ampliare l’offerta turistica ai gruppi sportivi che vengono ospitati nel Cfpa

· sistemazione della sentieristica di collegamento con l’abitato di Casargo e creazione di un anello ciclopedonale in località Piazzo per consentire la mobilità dolce e l’integrazione tra gli ospiti della struttura e il territorio

L’Atto integrativo verrà approvato definitivamente con Decreto del Presidente della Giunta regionale; a seguire il passaggio in Consiglio provinciale e in Consiglio comunale di Casargo.

“Siamo particolarmente soddisfatti per questo nuovo importante finanziamento che dimostra ancor una volta l’attenzione di Regione Lombardia per il Cfpa di Casargo – commentano il Presidente Usuelli e la Consigliera Massaro - Questo accordo è il frutto di mesi di lavoro e di sinergia tra i vari livelli, un esempio virtuoso di collaborazione istituzionale a beneficio del territorio. Un ringraziamento particolare all’Assessore regionale Rizzoli per la disponibilità dimostrata nei confronti del territorio lecchese e del Cfpa in particolare”.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

23 Settembre 1943 Salvo d'Acquisto si offre in cambio della vita di 22 civili rastrellati dai tedeschi per rappresaglia contro un attentato compiuto il giorno prima, viene fucilato a Roma, in località Torrimpietra. Riceverà la Medaglia d'Oro al Valor Militare.

Social

newTwitter newYouTube newFB