Lecco, 04 gennaio 2018   |  

Al Badoni di Lecco un nuovo indirizzo ispirato a Industria 4.0

Un incontro sulla nuova proposta di sviluppo che unirà automazione, elettronica ed elettrotecnica

badoni lecco

L’intenso rapporto che l’istituto Badoni di Lecco mantiene con le aziende del territorio e col mondo del lavoro ha spinto la scuola a interrogarsi su come rinnovare costantemente la propria proposta formativa degli indirizzi tecnici. "L’industria - spiega il preside - sta cambiando a ritmi serrati, anche nel nostro territorio. Le aziende più forti sanno proporsi al mondo con gli approcci più innovativi e i prodotti più avanzati. La scuola non può e non vuole inseguire i ritmi dello sviluppo industriale, ma deve mettere i suoi studenti in condizione di conoscere e saper gestire i processi industriali di oggi e del futuro, grazie a solide competenze di base e ad aggiornate competenze specifiche".

Per questa ragione è stata messa a punto una nuova proposta: "Sul piano delle competenze specifiche siamo oggi in grado di proporre qualche concreto passo avanti: quest’anno ci concentriamo sull’articolazione Automazione (all’interno dell’indirizzo “elettronica elettrotecnica e automazione”) che, a partire dall’ anno scolastico 2018/2019 sperimenterà dei moduli di insegnamento/apprendimento innovativi, in parte già avviati, in parte del tutto nuovi".

Si tratta in particolare di integrare alcuni insegnamenti nella direzione della meccatronica e dell’industria 4.0, nella quale i processi di meccanizzazione delle lavorazioni (automazione) raggiungono livelli elevatissimi. Questo significa superare, almeno in parte, una rigida distinzione fra gli ambiti della meccanica e dell’elettronica-elettrotecnica-automazione, inserendo delle esperienze di integrazione che coinvolgeranno anche l’informatica.

Ci sta lavorando un gruppo dei nostri docenti, i professori Giuseppe Arrighi, Giulio Rafaraci, Francesco Uricchio, per ricavare all’interno dell’orario e delle discipline curricolari degli spazi di innovazione significativi. Concretamente si tratta di introdurre nozioni ed esperienze relative alla pneumatica e all’oleodinamica. L’indirizzo meccanico, dal canto suo, potrà portare il suo contributo specifico sviluppando nuove competenze nel campo del CNC (controllo numerico), che tradizionalmente gli appartiene.

Pertanto la scuola invita tutti gli studenti interessati all’iscrizione agli indirizzi tecnici del Badoni a un momento di presentazione della proposta di innovazione sabato 13 gennaio, ore 14.30/16.30

Per i ragazzi: esperienze nei laboratori (peneumatica, oleodinamica)
Per i genitori: presentazione del progetto innovativo

Gli interessati sono invitati ad iscriversi all’indirizzo email orientamento@iisbadoni.it

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

24 Febbraio 1990 a Roma muore Alessandro Pertini detto Sandro (era nato a San Giovanni di Stella il 25 Settembre 1896), settimo presidente della Repubblica Italiana, in carica dal 1978 al 1985.

Social

newTwitter newYouTube newFB