Lecco, 27 giugno 2020   |  

A Margno padre sopprime i figli e si suicida

Tragedia di una famiglia di Gessate, nel milanese. Vittime due gemelli di 12 anni

abcdedownload

Margno (credit Provincia di Lecco)

Tragedia a Margno, piccolo centro nel Lecchese a 700 mt. d'altezza, luogo di villeggiatura per residenti in gran parte nell'hinterland milanese.

Nella mattinata di oggi, 27 Giugno, due fratelli gemelli 12 sarebbero stati uccisi dal padre, residente a Gessate (Milano). Dopo il duplice omicidio il padre si sarebbe suicidato gettandosi da un ponte poco distante dal luogo di ritrovamento dei corpi dei due bambini.

L'appartamento in cui è avvenuto l'insano gesto è situato in un condominio podo distante dalla locale funivia montana. Sul luogo della tragedia sono già intervenuti i carabinieri del comando provinciale di Lecco e della stazione territoriale. Gli inquirenti sono al lavoro per stabilire esattamente quanto accaduto nello stabile.

Non sono note le motivazioni che hanno spinto l'uomo a sopprimere i figli. Secondo le prime informazioni, da verificare, a causare la tragedia sarebbe stata la difficile separazione tra il padre e la madre. Proprio quest'ultima avrebbe dato l'allarme dopo avere scoperto il tragico atto del marito.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

8 Agosto 1956 in Belgio, nella piccola città mineraria di Marcinelle, scoppia un incendio nella miniera di carbone. Moriranno 262 lavoratori di 12 nazionalità diverse, la maggior parte (136 sono italiani)

Social

newTwitter newYouTube newFB