Il fisco in briciole

E-fattura emessa anche in assenza dell’indirizzo telematico

Il Sistema di Interscambio rende disponibile il documento nell’area riservata del cliente

Fattura elettronica: avvio senza sanzioni

È quanto emerge dalla lettura del decreto collegato alla Legge di Bilancio 2019

E-fattura anche per gli acquisti di carburante presso i distributori

Il 27 settembre l’Agenzia delle Entrate ha fornito ulteriori chiarimenti tecnici.

Presentazione dei modelli 770/2018 entro il 31 ottobre

La legge di bilancio ha infatti modificato l’art. 4 del DPR 322/98, stabilendo la proroga a regime.

Dall’Agenzia avvisi per anomalie tra volume d’affari dichiarato e spesometro

La comunicazione, consultabile nel cassetto fiscale, viene inviata all’indirizzo PEC del contribuente.

Libera la scelta del canale di ricezione della fattura elettronica

Viene lasciato ai soggetti passivi un certo margine di discrezionalità.

Non passa la fattura elettronica in caso di partita iva inesistente

Il Sistema di Interscambio accetta invece gli identificativi di soggetti che hanno cessato l’attività

Fattura con Iva all’esportatore abituale anche se c’è lettera di intento

Lo ha chiarito l’Agenzia delle Entrate, con la risposta n. 954-6/2018 a un’istanza di consulenza giuridica presentata da Assonime

Detrazione Iva collegata alla ricezione della fattura elettronica

Tale principio è applicabile a prescindere dalla tipologia di fattura (cartacea o elettronica)

Invio dei dati delle fatture con controllo preventivo

Sotto il profilo operativo, la comunicazione deve essere effettuata predisponendo e inviando un file in formato XML

La comunicazione dati fatture cattura anche le operazioni “estere”

Per le operazioni attive fuori campo IVA soggette all’obbligo di fatturazione si distingue a seconda della natura dell’operazione

Conservazione delle fatture elettroniche

Resta ferma la possibilità di conservare le copie informatiche delle fatture elettroniche in formato pdf, non essendo necessario restare fedeli al for...

Vecchie regole per la comunicazione dei dati delle fatture al 1° ottobre 2018

La scelta è stata fatta al fine di evitare la sovrapposizione di adempimenti

Compensazioni nel modello F24: sospensione in presenza di profili di rischio, provvedimento attuativo

Con il provv. 28.8.2018 n. 195385, l’Agenzia delle Entrate ha emanato le disposizioni attuative di tale disciplina.

Soggetta a tracciabilità anche l’indennità di trasferta

Non è più possibile retribuire in contanti i propri dipendenti, in quanto la disposizione impone, evidentemente a fini di piena tracciabilità dei flus...

Buoni carburante fuori dagli obblighi di fattura elettronica

Un aspetto rilevante per l’utilizzatore del buono (o carta).

La comunicazione delle liquidazioni recupera il credito Iva precedente

Impone oltre al riepilogo dei dati contabili delle liquidazioni effettuate anche l’esposizione dell’eventuale credito proveniente dal trimestre preced...

Trasmissione della comunicazione dei dati relativi alla liquidazione Iva del secondo trimestre 2018

Scadenza anche per la comunicazione dei dati delle fatture emesse e ricevute

Tax free shopping dal 1° settembre con fattura elettronica

Entra in vigore l’obbligo di emissione della fattura elettronica nell’ambito delle operazioni del c.d. “tax free shopping”.

In Gazzetta ufficiale le modifiche al codice della privacy

Le disposizioni del DLgs. 101/2018 entrano in vigore il 19 settembre 2018

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

22 Ottobre 1866 – Annessione attraverso plebiscito del Veneto, a seguito della sua cessione dalla Francia all'Italia avvenuta il 19 ottobre 1866

Social

newTwitter newYouTube newFB